Informava Privacy Donazioni

INFORMATIVA PRIVACY DONAZIONI

ai sensi dell’art. 13 Regolamento europeo per la protezione dei dati personali 679/2016 (GDPR - General Data Protection Regulation)

 

La presente informativa viene resa in ossequio all'art. 13 del Regolamento 2016/679 (GDPR) agli utenti del sito www.aclitorino.it che hanno deciso di contribuire alle attività dell’associazione ACLI CITTA’ METROPOLITANA DI TORINO APS informandoli sulle caratteristiche del trattamento dei loro dati personali effettuato a tale scopo.

 

IL TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Il Titolare del trattamento è ACLI CITTA’ METROPOLITANA DI TORINO APS, con sede legale in Torino, Via Perrone 3 bis, 10122, Torino, P. IVA 80090560014, e-mail torino@acli.it, tel. 011/5712846 (nel seguito per brevità “ACLI TORINO” o l’Associazione”).

 

RESPONSABILE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

ACLI Torino, ai sensi dell’art. 37 GDPR, ha nominato un responsabile per la protezione dei dati (o DPO) contattabile via e-mail all’indirizzo dpo.aclito@acli.it.

 

FINALITA’ DEL TRATTAMENTO

In generale, la finalità del Trattamento è il finanziamento dell’Associazione. In particolare, nome e cognome e somma devoluta sono necessari per finalizzare la donazione.  Il codice fiscale è necessario per approntare le ricevute necessarie al fine di ottenere la deduzione fiscale. Codice Iban e Indirizzo postale o mail non sono strettamente necessari, possono essere trattate al fine di inviare al donatore una ricevuta e una lettera di ringraziamento.

 

BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO E NATURA DEL CONFERIMENTO DEI DATI

La base giuridica del trattamento dei dati è l’esecuzione del contratto di cui è parte (art. 6, par. 1, lettera b) del Reg. UE 679/2016) e l’adempimento di obblighi di legge (art. 6, par. 1, lettera c). Il mancato dei dati è obbligatorio per processare la donazione e permettere gli adempimenti di legge di natura fiscale, pertanto un Suo eventuale rifiuto a tale trattamento comporterebbe l’impossibilità per il Titolare di accogliere la Sua richiesta di effettuare la donazione e di adempiere ai suddetti obblighi.

 

MODALITÀ DI TRATTAMENTO E TRASFERIMENTO DI DATI ALL’ESTERO

I dati relativi alle donazioni sono inseriti in un database. ACLI TORINO compila una ricevuta / lettera di ringraziamento e redige la documentazione richiesta che viene consegnata al donatore attraverso la posta interna o per posta normale o direttamente presso gli uffici della Fondazione. I dati sono memorizzati nei server di ITEasyWeb S.n.c. di Daniele Monchiero e Fabio Moriondo  con le migliori misure di sicurezza. Per quanto riguarda le donazioni online, per l’invio automatico del ringraziamento e della ricevuta fiscale della donazione i dati sono memorizzati anche da ___________-. 

ACLI TORINO conserva i dati personali per il tramite di server principalmente ubicati all’interno dello Spazio Economico Europeo, tuttavia, si riserva di avvalersi di servizi ubicati in paesi extra UE, in tal caso i fornitori dei servizi sono selezionati tra coloro che forniscono garanzie adeguate ai sensi degli artt. 45 e seguenti del GDPR.

 

DESTINATARI DEI DATI

Per quanto riguarda le donazioni online ACLI TORINO non dispone di propri server ma utilizza i servizi di ITEasyWeb S.n.c. di Daniele Monchiero e Fabio Moriondo (responsabile del trattamento). I dati degli utenti (escluse le informazioni su pagamenti e carte di credito che sono di competenza della Banca a non passano attraverso il sito) vengono salvati in un database accessibile solo dal server stesso e in remoto solo dalla nostra rete aziendale e dai soggetti titolati a fare manutenzione sul sito web.

L’elenco completo dei responsabili del trattamento è reperibile scrivendo all’indirizzo e-mail privacy.aclito@acli.it.

Infine, i dati potrebbero essere utilizzati dalla polizia e dall'autorità giudiziaria per l'accertamento di responsabilità in caso di eventuali reati informatici ai danni del Sito.

 

PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI

I Suoi dati personali saranno conservati per il tempo strettamente necessario a garantire la corretta gestione della donazione e, comunque, per un periodo non superiore a 10 anni dalla conclusione della stessa, salvo che i dati stessi debbano essere conservati oltre per obblighi di legge o per far valere un diritto in sede giudiziaria

 

DIRITTI DELL’INTERESSATO

Ai sensi degli artt. 15-22 del Regolamento UE 2016/679 a Lei, in qualità di interessato, vengono riconosciuti i seguenti di diritti:

  • Diritto di Accesso: l’interessato, ai sensi dell’art. 15, ha diritto di ottenere la conferma che sia in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e, se del caso, di ottenerne copia. Ha inoltre il diritto di ottenere l’accesso ai dati personali che lo riguardano e a ulteriori informazioni quali la finalità del trattamento, le categorie di destinatari, il periodo di conservazione dei dati e i diritti esercitabili.

  • Diritto di rettifica: l’interessato, ai sensi dell’art. 16, ha diritto di ottenere la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano o l’integrazione degli stessi.

  • Diritto alla cancellazione: l’interessato ha diritto di ottenere la cancellazione dei dati personali che lo riguardano, senza ingiustificato ritardo, qualora sussista una dei motivi previsti dall’art. 17.

  • Diritto di limitazione di trattamento: l’interessato ha diritto, nei casi previsti dall’art 18 del Regolamento 2016/679, di ottenere la limitazione del trattamento.

  • Diritto alla portabilità dei dati: l’interessato ha diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, i dati personali che lo riguardano e ha il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare senza impedimento, secondo quanto previsto dall’art. 20 del Regolamento 2016/679;

  • Diritto di opposizione al trattamento: l’interessato ha diritto di opporsi al trattamento dei dati personali che lo riguardano secondo quanto previsto dall’art. 21 del Regolamento 2016/679.

  • Reclamo: l’interessato ha altresì diritto di proporre reclamo all’Autorità di controllo competente, il Garante della Privacy.

I diritti di cui sopra potranno essere esercitati con richiesta rivolta senza formalità al Titolare tramite posta all’indirizzo sopra indicato (al § “Titolare del trattamento”) ovvero via e-mail a: privacy.aclito@acli.it. In caso di presunte negazioni o violazioni dei loro diritti gli interessati possono scrivere al DPO all’indirizzo sopra indicato.

 

AGGIORNAMENTI E MODIFICHE

Il Titolare del trattamento si riserva il diritto di modificare, integrare o aggiornare periodicamente la presente Informativa in ossequio alla normativa applicabile o ai provvedimenti adottati dal Garante per la Protezione dei dati personali. Le suddette modifiche o integrazioni saranno portate a conoscenza degli interessati. Invitiamo gli utenti a prendere visione della Privacy Policy con regolarità, per verificare l’Informativa aggiornata e decidere se continuare o meno ad usufruire dei servizi offerti.

La presente Informativa è aggiornata al 23 aprile 2021.