PROROGATI I TERMINI PER PRESENTARE LE DOMANDE NASPI, DIS-COLL E DISOCCUPAZIONE AGRICOLA

Giovedì, 16 Aprile, 2020 - 12:15

Il Decreto “Cura Italia” proroga i termini di presentazione delle domande di disoccupazione, NASPI, DIS-COLL (l’indennità prevista per i collaboratori coordinati e continuativi, anche a progetto, assegnisti di ricerca e dottorandi di ricerca con borsa di studio) e disoccupazione agricola.

Domande NASPI e DIS-COLL
Fuori dall’emergenza attuale, le domande devono essere presentate:

 Entro 8 giorni dalla data di risoluzione del rapporto di lavoro: in questo caso l’indennità decorre dal giorno successivo alla data di cessazione dal lavoro

 Entro 68 giorni dalla data di risoluzione del rapporto di lavoro: in questo caso l’indennità decorre dal giorno successivo alla presentazione della domanda

La proroga del Decreto “Cura Italia” per NASPI e DIS-COLL
Per tutte le cessazioni involontarie dal lavoro intervenute dal 1° gennaio ed il 31 dicembre 2020, il termine massimo di presentazione delle domande viene prorogato da 68 giorni a 128 giorni, che decorrono dalla data di risoluzione del rapporto di lavoro.
Nel caso di presentazione della domanda oltre il termine ordinario dei 68 giorni, ma entro i 128 giorni dalla cessazione del rapporto di lavoro, l’indennità decorre dal 68° giorno successivo alla risoluzione del rapporto di lavoro.

Proroga scadenza per le domande di disoccupazione agricola
Per le domande relative a periodi di disoccupazione nel comparto dell’agricoltura relativi all’anno 2019, il termine di presentazione è stato prorogato dalla scadenza ordinaria del 31 marzo 2020 al nuovo termine fissato al 1° giugno 2020.

Vicina a distanza
#Noicisiamo gli operatori del Patronati ACLI sono #viciniadistanza in questo periodo di emergenza sanitaria Coronavirus. Puoi rivolgerti alle sedi nella tua provincia, contattaci via telefono o via mail. Ti forniremo tutte le informazioni necessarie. #iorestoacasa #celafaremo

 

Raffaele De Leo

patronato

PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI AL PATRONATO E CAF ACLI DI TORINO: 011.5712760 - 011.5712763