CONGEDO STRAORDINARIO PER GENITORI CON FIGLI FRA I 12 E I 16 ANNI

Il decreto Cura Italia prevede la possibilità per i lavoratori dipendenti del settore privato e pubblico con figli fra i 12 e i 16 anni di astenersi dal lavoro per tutto il periodo di sospensione dei servizi educativi per l’infanzia e delle attività didattiche delle scuole di ogni ordine e grado

Fino al 3 aprile prossimo (data attualmente prevista per la ripresa delle attività scolastiche, ma che verosimilmente slitterà in avanti) i genitori con figli fra i 12 e i 16 anni possono beneficiare di un congedo straordinario non retribuito per poter accudire i figli.  

Il congedo spetta in modo alternativo ad entrambi i genitori e la condizione per poterne fruire è che l’altro genitore non benefici contemporaneamente di strumenti di sostegno al reddito (Naspi, cassa integrazione, ecc…) o che sia disoccupato. 

La domanda va inoltrata esclusivamente al datore di lavoro e non all’INPS.

#Noicisiamo gli operatori del Patronati ACLI sono #viciniadistanza in questo periodo di emergenza sanitaria Coronavirus. Puoi rivolgerti alle sedi nella tua provincia, contattaci via telefono o via mail. Ti forniremo tutte le informazioni necessarie. #iorestoacasa #celafaremo

 

Alberto Meli

patronato

PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI AL PATRONATO E CAF ACLI DI TORINO: 011.5712760 - 011.5712763