Vicini a Distanza: Educazione e cultura

Pensare futuro, Educazione e cultura
Venerdì, 29 Maggio, 2020 - 15:15
Di Sara De Carli Bambini e ragazzi finora sono stati invisibili, con una pressoché totale rimozione della dimensione educativa della crisi. Ma adesso, che fare? Come cambiare le cose? Da più parti si dice che devono essere al centro per la ripartenza, si moltiplicano gli appelli e i manifesti, le agende e le proposte.
Pensare futuro, Educazione e cultura
Mercoledì, 27 Maggio, 2020 - 13:45
Di Sara De Carli   Bambini e ragazzi sanno quello che vogliono. La scuola è loro e fatta per loro. Hanno tutto il diritto di sognare la scuola che vogliono e di essere ascoltati quando che la raccontano.    
Pensare futuro, Educazione e cultura
Venerdì, 22 Maggio, 2020 - 16:45
, insegnante Com’è possibile mettere sullo stesso piano ragazzi che hanno buone...
Pensare futuro, Educazione e cultura
Lunedì, 18 Maggio, 2020 - 00:30
Raffaele Iosa* La scuola non è custodia dei bambini in ottica di conciliazione. Per questo gli aspetti sanitari della loro riapertura, seppure necessari, non bastano. L'attenzione pedagogica deve permeare tutto il dibattito, fin dalla fase iniziale di progettazione della riapertura.
Pensare futuro, Educazione e cultura
Venerdì, 15 Maggio, 2020 - 16:15
di  . Quel che offriremo ai bambini resterà nella...
Pensare futuro, Educazione e cultura
Venerdì, 15 Maggio, 2020 - 16:15
di Monica Guerra * Che la scuola debba ripartire, da quella per i più piccoli a quella per i più grandi, è una certezza, un sentire diffuso, il desiderio di tutti. Questa è la premessa per ogni ragionamento. Se fino a qualche settimana fa dei bambini e dei ragazzi si è parlato poco, oggi, anche grazie alle richieste portate da genitori, famiglie, educatori e insegnanti, il loro...
Pensare futuro, Educazione e cultura
Mercoledì, 13 Maggio, 2020 - 18:45
  Il Covid-19 pone tutto il mondo dell’educare, non solo la scuola, di fronte a una biforcazione. O si va verso una crescita delle disuguaglianze educative, della povertà educativa, del fallimento formativo, oppure vi è una vera inversione di tendenza che ci porta verso una scuola nuova, ad un tempo aperta, egualitaria e rigorosa, dove si impara meglio, entro la prospettiva di comunità educanti...
Pensare futuro, Educazione e cultura
Martedì, 28 Aprile, 2020 - 10:00
di Gianclaudio Santo, Elisa Floredan e Selene Amici su Animazione Sociale *
Pensare futuro, Educazione e cultura
Martedì, 5 Maggio, 2020 - 13:45
di Stefano Vicari su VITA.IT La rinuncia alla scuola discrimina e rimarca le differenze sociali perché rende più forti i privilegiati e infinitamente più deboli gli ultimi, ci rende tutti meno uguali e, in un’ultima analisi, meno liberi. Perché, come ci ha insegnato Don Milani, è proprio l'istruzione che rende liberi.
Pensare futuro, Educazione e cultura
Giovedì, 30 Aprile, 2020 - 14:30
Di Enea Nottoli Ripartire dall'educazione e dagli educatori per pianificare la fase 2
Pensare futuro, Educazione e cultura
Lunedì, 27 Aprile, 2020 - 15:00
di Vanna Iori La domanda. corretta non è "quando" riapriranno le scuole e i servizi per l'infanzia, ma il "come". Tre le parole chiave: sperimentazione, temporaneità; territorialità. «L’aspetto comune deve essere costituito da una prospettiva pubblica, integrata e coordinata, da non confondersi con l’improvvisazione. Ossia definire condizioni minime di sicurezza, che...
Pensare futuro, Educazione e cultura
Venerdì, 24 Aprile, 2020 - 18:15
Provare a rileggere il  ricorre il grande dramma che ha colpito l’umanit, con gli occhi dei bambini e dalla parte dei loro diritti, come farebbe ...
Pensare futuro, Educazione e cultura
Lunedì, 20 Aprile, 2020 - 10:15
di Elena Bernabè su Eticamente.net  
Pensare futuro, Educazione e cultura
Venerdì, 17 Aprile, 2020 - 18:15
di Marco Marino su Treccani.it
Pensare futuro, Educazione e cultura
Domenica, 19 Aprile, 2020 - 18:00
a cura della Redazione di VITA

Pagine