1° maggio 2018

Spazio: 
Tipo di news: 
Stampa

1° MAGGIO 2018

Si avvicina l'appuntamento con la Festa del lavoro e dei lavoratori del 1° maggio, centrale per la nostra associazione che fa del lavoro e della democrazia il proprio fondamento.

Ci troviamo in una fase convulsa della storia del nostro Paese, segnata da una forte incertezza politica, in un momento in cui nonostante timidi segni di ripresa economica persistono gravi fattori strutturali di debolezza, che si erano accentuati durante la lunga crisi economica. Creare nuova e “buona” occupazione, creare opportunità di lavoro che siano in grado di attivare competenze, di dare speranza, di dare dignità alla vita delle persone resta una priorità fondamentale, per contrastare la polarizzazione sociale nel mercato del lavoro, che la crisi di questi ultimi anni ha accentuato, penalizzando in particolar modo i giovani, le donne e i lavori che vivono diverse forme di fragilità e vulnerabilità. Lavoro a partire dal quale possiamo immaginare di “rigenerare” la società e costruire relazioni più giuste.

In questo quadro ci sembra più che mai importante rimarcare la nostra scelta di guardare al mondo dal punto di vista del lavoro, partecipando come ogni anno al corteo per la celebrazione del 1° Maggio, accanto alle organizzazioni sindacali CGIL, CISL e UIL e alle altre associazioni e movimenti della nostra rete. Il tema scelto quest’anno è: “Sicurezza: il cuore del lavoro”. Tema che rimanda alla centralità della persona nel mondo del lavoro, alla dignità delle donne e degli uomini, alla responsabilità delle imprese e delle Istituzioni  per la tutela della salute, del territorio e delle risorse ambientali che rischiano di essere messe in secondo piano.

Vi diamo quindi appuntamento:

Martedì 1° maggio 2018 alle ore 9.15

con ritrovo a Torino, in via Po angolo Piazza Vittorio, di fianco al giornalaio.

Per chi lo desidera, potremo continuare la Festa partecipando all'evento-concerto in programma il 1° maggio a Lanzo, a conclusione del percorso formativo sul lavoro organizzato nelle scorse settimane dal Circolo di Lanzo, in occasione del 50° anniversario della nascita del Patronato ACLI a Lanzo. Interverrà l’orchestra mandolinistica della Città di Torino. L’appuntamento è alle ore 16.00 presso Lanzo Incontra, Piazza Generale Ottavio Rolle, a Lanzo.

 

Buon 1° maggio a tutte e tutti!